IL GIORNO DI SULTANO A IDENTITÀ GOLOSE 2016

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

 

 

Sultano ingresso identità golose 2016

 

Oggi alle 16.40 appuntamento nella Sala Blu 1 al primo piano del Mi-Co Milano Congressi in via Gattamelata per assistere alla lezione dello chef Ciccio Sultano. Una sala – laboratorio, in cui lo chef con il suo personale del ristorante Duomo a Ragusa Ibla proporrà tre piatti di pasta, all’interno della giornata dedicata a Identità di Pasta promossa da Pastificio Felicetti. Sul palco della sala, dotato di cucina a vista, Sultano preparerà e illustrerà tre ricette insieme al suo secondo Marco Corallo.

Si tratta degli ‘Spaghetti neri all’amatriciana‘, lo ‘Spaghetto con succo di sanapo e bottarga‘ e il ‘Raviolo con emulsione di maggiorana e olio extravergine di oliva Tonda Iblea‘.

Ogni piatto ha la sua storia, tutti insieme raccontano le tradizioni della provincia di Ragusa, passando dalle sue eccellenze.

L’amatriciana con seppia – ha spiegato Sultano – trae origine dall’amore per le selezioni ittiche che si respira nei paesi iblei che si affacciano sul mare. Un sugo ricco e di spessore, in cui anche i colori, insieme al gusto, si mescolano per conferire al piatto un sapore innegabilmente accattivante. Forte e deciso lo Spaghetto con succo di sanapo, una verdura selvatica che cresce spontaneamente nelle nostre campagne, condito con bottarga che stempera i sapori conferendo un gusto deciso di sapidità. Ed infine il raviolo dai colori tenui dettati dalla maggiorana e dall’olio extravergine di oliva che raccoglie il trionfo della sicilianità.

La mia cucina – ha proseguito Sultano – deve saper raccontare il territorio al quale sono ancorate le mie origini e che ogni giorno mi ispira piatti ed accostamenti. Un territorio ricco di storia e di tradizione, grazie anche all’eccellenza delle materie prime che danno quella indiscussa identità a ciascun piatto”.

Seguite la lezione e potrete conoscere l’idea di cucina del cuoco siciliano con due stelle Michelin.

Ringrazio l’organizzazione di Identità Golose e Paolo Marchi – ha concluso Ciccio Sultano – che anche quest’anno hanno promosso un evento nell’evento, con un parterre ricco di novità ed eccellenti testimoni della nostra cucina”.