Dall’amore e dalla passione per i grani antichi ecco una pasta immancabile per preparare ottimi piatti siciliani.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Dall’amore e dalla passione per i grani antichi ecco una pasta immancabile per preparare ottimi piatti siciliani.

Una vera storia d’amore, quella di Giovanni Leonardo Damigella per i grani antichi.

Grani antichi siciliani damigellaUltimo di sette figli, ricorda ancora quando la madre ripassava al setaccio la farina, davanti ai suoi occhi incantati.

Giovanni, da anni ha riscoperto la storia dei Grani Antichi di Sicilia, e con l’Azienda Agricola Damigella si impegna nella riproduzione in purezza del seme, nella sua coltivazione e raccolta in un regime di agricoltura biologica.

Qui a I Banchi trovate la sua eccezionale pasta.

Un piatto di pasta ai grani antichi siciliani “è tutta salute” (direbbero i nostri nonni).
Questi grani non sono altro che varietà del passato rimaste autentiche e originali, ovvero:

Non hanno subìto alcuna modificazione da parte dell’uomo per aumentarne la resa.

Perché i grani antichi fanno così bene?

Perché sono grani non geneticamente modificati e contengono germe di grano e crusca.

Per l’azienda Damigella poi, la lavorazione della pasta è considerata una vera e propria arte:

Le semole di grani antichi ottenute dal loro molino, vengono versate manualmente dai sacchi alla tramoggia di carico per poter controllare la qualità della materia prima. L’impasto è composto da semola e acqua e avviene lentamente all’interno di una vasca sottovuoto. Poi l’impasto viene mantenuto ad una temperatura controllata.

Segue la trafilatura al bronzo e l’essiccazione che conferiscono alla pasta la giusta rugosità e il giusto colore, odore e sapore.

Volete preparare un primo davvero eccezionale ma anche e soprattutto salutare?

Trovate questa pasta nei nostri banchi di vendita.