Comunque, ci pensano I Banchi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

_MG_9358

 

 

 

 

 

Voi festeggiate, al resto, a tutto il resto, ma proprio tutto, ci pensano I Banchi. Tremate all’idea di ritrovarvi la casa sottosopra, la cucina inguardabile, di affrontare il mal di schiena per aver caricato e scaricato sedie e tavoli?
Siete già in ansia per il servizio di famiglia a cui siete tanto affezionati, per il giardino, se farà caldo o farà freddo.
Dubitate che vostro marito esca vittorioso dalla prova del barbecue, che i bambini si divertano senza rovinarvi la festa, che gli addobbi siano ammirati, la musica ben scelta, tutte le allergie alimentari rispettate?
Magari, avete bisogno di molti più kilowatt, di bagni supplementari, di una vera jazz band, di piatti, posate, candelabri d’argento, al titanio o placcati oro? Vi serve un illusionista, un balletto cubano, i re Magi, Madonna in persona, i Berliner Philarmoniker, la Banda Bassotti, il Moulin Rouge?
Non è più un vostro problema, ci penseremo noi a noleggiare qualunque cosa che vi venga in mente o a cui non avete ancora pensato.
Per qualsiasi festa oltre ai matrimoni: dal battesimo al compleanno, dalla laurea all’addio al celibato, dalla cena a tema al meeting di lavoro, dalla riunione di famiglia alla presentazione di un nuovo prodotto o servizio, I Banchi sono in grado di organizzare il miglior banchetto possibile.
Lo sanno fare, perché lo fanno tutti i giorni, restando aperti dal primo mattino a notte fonda, con un’offerta incredibile, ideata da Ciccio Sultano e preparata quotidianamente da Peppe Cannistrà e dal suo staff che comprende la panetteria, la pasticceria, il bar, i menu degustazione, una cucina siciliana d’alto livello e moderna, la rosticceria, i cocktail, gli spuntini, le grandi etichette del vino.
I Banchi non si fermano mai, sono allenati a far bene e a farlo con qualsiasi numero a partire da cinquanta persone.

Ciccio Sultano
mente pratica