I BANCHI IN VERSIONE 2016: PROPONE IL RAVIOLO NERO      
  Sono bastati pochi giorni per rimettersi nuovamente in carreggiata. Lo staff di cucina e di sala de I Banchi a Ragusa Ibla ha nuovamente riaperto i battenti. E' servito questo veloce periodo di stacco per deporre gli strumenti da cucina, e godersi un po' di riposo. Già lo chef Giuseppe Cannistrà insieme alla brigata di cucina è tornato per le nuove e accattivanti selezioni gastronomiche. In questi giorni che le temperature si sono sensibilmente abbassate, viene subito d...
Di più

IL CANNOLO DI SULTANO      
Alcune volte la casualità, riesce a dare vita a idee geniali che poi riescono a lasciare un segno, ed anche in parte a stravolgere alcuni dettami e assetti che si credevano inamovibili. E' il caso del cannolo di ricotta dello chef Ciccio Sultano, il primo che sfidando tradizioni ataviche, lo ha messo dentro un piatto da dessert da servire al tavolo, rispettandone ovviamente la forma, ma altrettanto ovviamente mettendoci del suo... Era il 2002, e la primogenitura di ciò che sarebbe stata la...
Di più

LA CASSATA DI PANETTONE A I BANCHI. L’INVENZIONE DI NATALE E CAPODANNO 2015      
La Cassata di Panettone, ideata dagli chef Ciccio Sultano e Giuseppe Cannistrà, sarà la regina del meraviglioso menù del cenone di San Silvestro per festeggiare il Capodanno a I Banchi. Proprio per non scontentare i tantissimi intenditori, questo dolce siciliano, condito dall'originalità dei due chef, è stato anche inserito nei menù d'asporto sia del 24 dicembre che del 31. Ovviamente, in alternativa, si potrà optare, sempre per l'asporto, al panettone farcito con crema chantilly oppur...
Di più

I BANCHI: INFORNATI I PANETTONI TRADIZIONALI      
Ottenuto con lievito madre da un impasto di lunga lievitazione per circa tre giorni, ricavato dal mix di tre farine di grano tenero che sono tutte molite a pietra. Eccovi in queste foto il momento della preparazione dei panettoni tradizionali a I Banchi, con la supervisione degli chef Ciccio Sultano e Giuseppe Cannistrà. Giorni di fermento questi in cucina per preparare gli impasti e programmare il momento di infornare. Due i tipi di panettone tradizionale che I Banchi hanno predisp...
Di più

“L’ARANCINA E’ FEMMINA”. PAROLA DI SULTANO      
“Per me non ci possono essere dubbi, l'arancina va declinata al femminile sempre e comunque, al pari del pensiero corrente espresso anche nel palermitano. Più volte mi è stata posta questa domanda, se si dice arancino o arancina. E io ho sempre risposto allo stesso modo. La rotondità nell'immediato fa pensare alle morbide forme di una donna. Ragion per cui l'arancina è femmina. Tra l'altro, la forma rotonda che è quella tradizionale, può essere equiparata anche a quella dell'arancia, anch...
Di più

Porchetta di maialino nero      
Nel momento in cui abbiamo stilato il menù, inserendo pietanze che avessero come caratteristiche comune la bontà e la pienezza, la mente subito è andata ad un secondo: 'porchetta di maialino nero'. Un piatto che certamente viene incontro a chi vuol mangiare decisamente bene. La 'porchetta di maialino nero' ha due cotture con altrettanti tagli di carne differenti l'uno dall'altro. Da una parte la pancetta cotta al barbecue e dall'altra la coppa, ossia il capocollo, che viene cucinata ...
Di più